Linee di sfondo
Business Process Management Ottimizzazione dei processi aziendali

Cross Analysis e gestione del magazzino

Gestire in modo strategico, ordinato e funzionale il magazzino, al fine di eliminare tutti gli sprechi.

  • Analisi
  • Personalizzazione
  • Operatività
  • Ottimizzazione del materiale

La gestione strategica del magazzino

Gestire le scorte con la Cross Analysis significa scegliere un approccio scientifico ed estremamente efficiente. Velocizzare il flusso dei materiali, ridurre gli articoli slow moving, ottimizzare le scorte e rispondere alle esigenze del mercato senza comprimere la produzione… questi sono i benefici di una gestione strategica del magazzino. Come? Allineando la giacenza, il consumo e il livello di servizio, eliminando tutte le criticità.

La Cross Analysis è uno strumento semplice ma estremamente potente per individuare le aree di intervento per ottimizzare la gestione.

La classificazione del materiale

L’analisi parte dalla identificazione di due variabili: quantità prelevata (pezzi) e frequenza di prelievo. Questo studio preventivo viene effettuato per collocare in aree diverse materiali per diminuire le movimentazioni giornaliere dei magazzinieri all'interno del capannone.

  • A > A
    CLASSE quantità A, frequenza A

    Grandi prelievi molto frequenti. Zone di magazzino facilmente raggiungibili anche con traspallet o carrelli elevatori

    Grandi prelievi molto frequenti. Zone di magazzino facilmente raggiungibili anche con traspallet o carrelli elevatori

  • C > A
    CLASSE quantità C, frequenza A

    Poca merce prelevata, ma molto frequentemente. Zone di magazzino più vicino possibile alla zona di spedizione/picking

    Poca merce prelevata, ma molto frequentemente. Zone di magazzino più vicino possibile alla zona di spedizione/picking

  • A > C
    CLASSE quantità A, frequenza C

    Tanta merce prelevata, poco frequentemente. Zone di magazzino distanti

    Tanta merce prelevata, poco frequentemente. Zone di magazzino distanti

  • C > C
    CLASSE quantità C, frequenza C

    Poca merce e poco frequentemente. Zone più distanti di magazzino

    Poca merce e poco frequentemente. Zone più distanti di magazzino

Organizzazione, obiettivi e misurazione

I vantaggi della Cross Analysis

  • Controllo di gestione

    È possibile avere una visione globale della logica di gestione dei materiali, quindi analizzare la gestione degli articoli, gli acquisti e la produzione

    È possibile avere una visione globale della logica di gestione dei materiali, quindi analizzare la gestione degli articoli, gli acquisti e la produzione

  • Definizione dei punti critici

    Attraverso l’individuazione di quella minoranza di codici “critici”, con limitata rotazione, è possibile migliorarne la gestione e garantire un effetto economico sostanziale

    Attraverso l’individuazione di quella minoranza di codici “critici”, con limitata rotazione, è possibile migliorarne la gestione e garantire un effetto economico sostanziale

  • Contenimento dei costi

    Per l’azienda, controllare i volumi di giacenza, gli oneri di gestione, gli ordini ai fornitori e la disponibilità in magazzino permette di ottenere il miglior valore possibile

    Per l’azienda, controllare i volumi di giacenza, gli oneri di gestione, gli ordini ai fornitori e la disponibilità in magazzino permette di ottenere il miglior valore possibile

  • Riduzione o eliminazione del materiale obsoleto

    Tutto ciò che impiega troppe risorse, umane e materiali, senza generare valore aggiunto deve essere ridotto o eliminato

    Tutto ciò che impiega troppe risorse, umane e materiali, senza generare valore aggiunto deve essere ridotto o eliminato