Industria 4.0
Internazionalizzazione
Ricerca & Sviluppo
Efficienza Energetica

Microcredito

Un finanziamento agevolato per le micro imprese, a sostegno delle piccole operazioni imprenditoriali.

Area geografica

Italia

Scadenza

Fino ad esaurimento risorse

Beneficiari

PMI e professionisti con P.IVA

Settore

Industria, agricoltura, turismo, artigianato, commercio

Spese finanziarie

Acquisto di beni e servizi connessi all'attività

Agevolazione

Finanziamento a tasso agevolato

Tutte le informazioni

Descrizione completa del bando

Il microcredito è una garanzia pubblica, riconosciuta dal Fondo Centrale di Garanzia, che ha come obiettivo principale il supporto all'avvio o allo sviluppo delle Micro Imprese, per sostenerle nelle piccole operazioni imprenditoriali.

I beneficiari

I beneficiari del Microcredito sono le imprese già costituite o i professionisti già titolari di partita IVA, da non più di 5 anni. In entrambi i casi, non possono avere più di 5 dipendenti, oppure 10 nel caso di Società di persone, SRL semplificate, cooperative. Le imprese beneficiarie inoltre devono avere:
- attivo patrimoniale con massimo 300.000 euro,
- ricavi lordi fino a 200.000 euro,
- livello di indebitamento non superiore a 100.000 euro

Le spese ammissibili

Le spese che rientrano nella garanzia del Microcredito riguardano:
- l'acquisto di beni e servizi direttamente connessi all'attività svolta (compreso il pagamento dei canoni del leasing, il microleasing finanziario e il pagamento di polizze assicurative);

- le retribuzioni di nuovi dipendenti o soci lavoratori;

- i corsi di formazione.





La tipologia di contributo


I finanziamenti di Microcredito garantiti dallo stato hanno una durata massima di 7 anni e non possono superare il limite di Euro 25.000 per ciascun beneficiario.  E' possibile che il limite venga aumentato di Euro 10.000 qualora il finanziamento preveda un'erogazione frazionata ma che ci sia il pagamento puntuale di almeno sei rate pregresse.                          




E' ammesso accedere al finanziamento Microcredito più di una volta: lo stesso beneficiario può richiedere un nuovo prestito per un ammontare che, sommato al debito residuo di operazioni Microcredito, non superi il limite dei Euro 25.000 o nei casi previsti di Euro 35.000.


La modalità e le scadenze

Per ottenere la garanzia, i soggetti beneficiari devono prenotarsi online tramite piattaforma informatica del MISE. La richiesta è valida per un massimo di 5 giorni lavorativi entro i quali il soggetto beneficiario deve accordarsi con chi concederà il finanziamento in modo tale da confermare online la prenotazione, con successivo ottenimento della ricevuta.

Dopo la conferma della disponibilità delle risorse del Fondo, è necessario allegare alla pratica la richiesta di finanziamento compiuta all'istituto bancario o all'intermediario.

La nostra consulenza è senza anticipi: riceviamo il compenso solo a chiusura della pratica.

Mettiti in contatto con noi
Costruiamo insieme qualcosa di eccezionale?
🚀Sito in aggiornamento