Posizionamento sui motori di ricerca: oltre 200 segnali di ranking

Posizionamento sui motori di ricerca: muoversi tra le tante caratteristiche richieste dal ranking di Google


Pubblicato il 18 Aprile 2017
Non vi spaventate, oramai non è un segreto per nessuno, il posizionamento sui motori di ricerca è frutto di più di 200 diversi componenti, detti anche segnali di ranking.
Analizzarli tutti e studiarli in ogni minimo dettaglio è un lavoro infinito, anche perchè Google cambia periodicamente algoritmi ed occorre tenere il passo con tutti gli aggiornamenti. Ovviamente una persona che si occupa anche d'altro all'interno di un'azienda non può conoscere e aggiornarsi pressochè quotidianamente, a questo pensano le agenzie come Glacom che si dedicano interamente al posizionamento sui motori di ricerca.

La cosa che fortunatamente salva dagli infiniti fattori di ranking è il fatto che non tutti hanno lo stesso peso, che di più di 200 caratteristiche ce ne sono una ventina più importanti delle altre. Su quelle è necessario lavorare bene e costantemente, cercando sì di soddisfare Google senza mai trascurare l'utente che deve leggere e fruire dei contenuti sul web.

Facciamo alcuni esempi di fattori importanti che sicuramente influenzano il posizionamento sui motori di ricerca di un sito internet, prossimamente ne esamineremo uno per uno.
- presenza di backlinks
- qualità e quantità di contenuto testuale
- l'esperienza e il comportamento dell'utente
- versione responsive mobile friendly
- fruibilità e utilizzo dei Social Networks
- struttura informatica del sito internet
- velocità di caricamento delle pagine



Per testare e valutare il vostro sito internet non esitate a contattarci.
Glacom può prepararvi un progetto di posizionamento sui motori di ricerca “ex novo” oppure ottimizzando delle operazioni già in corso.

 



Vedi anche




SEGUICI